News ed eventi

  • Convegni e seminari

    Tradurre le letterature straniere rappresenta una modalità di intervento incisivo sugli assetti del campo letterario nazionale e costituisce dunque uno degli strumenti fondamentali del suo continuo rinnovamento. Il titolo del Convegno – La fabbrica dei classici – allude a questa forte dinamica costruttiva che rende la traduzione parte integrante dell’edificio letterario ‘in corso’, e colloca […]

  • Opinioni

      La riflessione sul tradurre parte spesso da Walter Benjamin e da quel riferimento capitale che è il saggio intitolato Il compito del traduttore (1920), ormai disponibile in varie lingue e di recente diventato oggetto anche di un “metadiscorso” sull’operazione stessa della conversione da un codice all’altro: come traduciamo, in una lingua altra rispetto al […]

  • Video

    In attesa del convegno internazionale “La Fabbrica dei classici. La Traduzione delle Letterature Straniere e l’editoria milanese (1950-2021)”, organizzato dal Centro Apice nelle giornate del 24 e del 25 novembre 2021, abbiamo voluto incontrare tre professioniste della traduzione per iniziare a ragionare insieme su alcuni aspetti importanti dell’atto del tradurre e del mestiere del traduttore. Sono Carmen […]

  • Newsletter

      Precoce traduttrice dell’Eneide in endecasillabi a soli sedici anni, il nome di Giovanna Bemporad (Ferrara, 19.11.1923 – Roma, 6.01.2013) circola all’interno degli ambienti culturali bolognesi a partire dai primi anni Quaranta dove è considerata un vero e proprio prodigio letterario: è giovanissima eppure studia e impara da autodidatta il latino, il greco, il tedesco, […]

  • Convegni e seminari

        La Fabbrica dei classici. La Traduzione delle Letterature Straniere e l’editoria milanese (1950-2021) è il titolo del convegno internazionale organizzato quest’anno dal Centro Apice dell’Università degli Studi di Milano nelle giornate del 24 e del 25 novembre. Fin dal dopoguerra Milano ha assunto un ruolo di primo piano nella diffusione e nella promozione […]

  • Convegni e seminari

      La quarta edizione del seminario annuale I poeti di Apice si terrà il 25 ottobre, dalle ore 14.30, presso la sala Crociera Alta. Il titolo scelto è Al ritmo dell’occhio: iconotesti poetici del secondo Novecento. L’iconotesto, insieme alla sua variante solo fotografica, il fototesto, è un genere editoriale sempre più presente nel panorama culturale […]

  • Opinioni

    Tra i lasciti più cospicui e preziosi conservati a Apice, il fondo Scheiwiller si segnala per la straordinaria abbondanza di materiali che esemplificano la vivacità del rapporto tra letteratura e arti visive nel secolo scorso. Nata come casa editrice di libri d’arte, nel passaggio generazionale tra il fondatore Giovanni e il figlio Vanni casa Scheiwiller […]

  • Fuori Apice

      Si tiene dal 15 al 24 ottobre la settima edizione di “Archivi Aperti”, l’iniziativa organizzata da Rete Fotografia che ha come focus per il 2021 il tema “Sostenibilità: ambiente, tutela del territorio e del paesaggio, rapporto con il sociale nella fotografia”. Il Centro Apice partecipa anche quest’anno alla rassegna e lo fa presentando al […]

  • Video

    Si è svolto lunedì 4 ottobre, presso l’Università degli Studi di Milano, il Seminario di Apice Biblioteche d’autore. Studi e prospettive di ricerca. Hanno partecipano Christian Del Vento (Université Sorbonne Nouvelle, Parigi), autore de La biblioteca ritrovata. La prima biblioteca di Vittorio Alfieri (Alessandria, 2019), Alberto Cadioli (Università di Milano), Donatella Martinelli (Università di Parma), […]

  • Convegni e seminari

    Al tema della biblioteca come “luogo” di identità di un autore sarà dedicato il prossimo Seminario di Apice dal titolo Biblioteche d’autore. Studi e prospettive di ricerca, in programma il 4 ottobre 2021 presso la Sala Crociera Alta di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano alle ore 15,30 (con prenotazione obbligatoria all’indirizzo apice.biblioteca@unimi.it) e in streaming […]

  • Opinioni

      Le biblioteche d’autore ci consentono, in casi fortunati, di avvicinarci al mondo misterioso della creazione letteraria, lasciando affiorare gli interessi e le passioni di una vita. Ma entrare nel “laboratorio” di uno scrittore attraverso le sue letture non è certo semplice: i libri spesso scompaiono con l’autore, oppure si disperdono in mille rivoli senza […]

  • Convegni e seminari

      Il sessantesimo anniversario della morte di Cesare Andreoni (1903-1961) è l’occasione per promuovere una Giornata di studi che intende presentare l’opera dell’artista milanese nel contesto della vicenda futurista del capoluogo lombardo e, più in generale, del movimento marinettiano. Nata da un’idea dell’Archivio Cesare Andreoni, che tutela e promuove la figura e l’opera del pittore […]

  • Opinioni
    16 settembre 2021

    I libri futuristi di Apice

    “Le parole in libertà futuriste che scaturirono dal primo Manifesto Futurista nel loro sforzo di cantare contemporaneamente le rapidità immaginose e il punto attimo onnipresente spaccarono la pagina e fecero esplodere i caratteri tipografici in tutte le direzioni colorazioni d’inchiostri e piani prospettici spirituali e materiali.” [Filippo Tommaso Marinetti, Luigi Scrivio e Piero Bellanova, L’arte […]

  • Opinioni

    Cedole postali, spedizioni in contrassegno, abbonamenti sono da sempre le voci dei circuiti commerciali di diffusione dei periodici, ciò su cui contano gli editori di riviste per sostenersi. Non sorprende, dunque, vedere sulle prime pagine di un gruppo di pubblicazioni di arte e letteratura, da poco donato al Centro Apice, le etichette adesive con il […]

  • Opinioni

    Il ruolo di Giovanni Scheiwiller nel quadro dell’editoria artistica novecentesca è un dato noto, saldamente ancorato al magistero riconosciutogli dai suoi stessi contemporanei. Con il leggendario progetto delle collane in sedicesimo “Arte Moderna Italiana” (dal 1925) e “Arte Moderna Straniera” (dal 1931), egli segnò lo scenario editoriale italiano del tempo, aprendo la strada all’ascesa di […]