Collezione

Collezione ‘900 Sergio Reggi

La “Collezione ’900 Sergio Reggi“, acquistata dall’Università degli Studi di Milano nel 2003, rappresenta una delle più importanti raccolte bibliografiche sul Novecento italiano ed è suddivisa in tre sezioni.

La prima sezione consta di 1760 opere della letteratura italiana dagli inizi del secolo fino agli anni ’60: accanto ai volumi degli autori prediletti dal collezionista, è da aggiungere una quindicina di testate, almanacchi e collane editoriali. Molti sono i volumi con dedica autografa e opere prime in prima edizione.

La sezione dedicata al futurismo è costituita da circa 1250 volumi, riviste e manifesti originali realizzati dal movimento fondato da Filippo Tommaso Marinetti. Accanto al futurismo “classico” è presente una vasta serie di opere del secondo futurismo e del movimento immaginista romano. Molte le edizioni autoprodotte, o espressione dell’editoria locale (a volte stampate solo in pochissimi esemplari) i cataloghi di esposizioni, particolarmente rari e assenti nelle biblioteche pubbliche, mentre sono circa 150 sono i volumi autografati.

Jacovitti_Vittorioso

Uno dei primi fumetti di Benito Jacovitti per Il Vittorioso

L’ultima sezione, che contiene libri illustrati per ragazzi, comprende oltre 2000 volumi e riviste, che presentano in modo esaustivo la storia artistica ed editoriale del genere in Italia, dalla fine dell’Ottocento agli anni ’60 del Novecento, con le sue innumerevoli tipologie: libri musicali, scolastici, abbecedari, libri animati, libri disco, le collane per ragazzi delle diverse case editrici, i giornali e i primi fumetti.


Per consultare le digitalizzazioni tratte dalla sezione Futurismo della Collezione ‘900 Sergio Reggi seguire queste indicazioni:

  • utilizzare un PC e non un Mac;
  • aprire il sito con il browser Internet Explorer (disponibile tramite Edge/Altri strumenti/Apri con Internet Explorer);
  • scaricare il plug-in DjVu dal seguente sito https://www.cuminas.jp/en/downloads (primo della lista).

Altre collezioni