Apice

Archivi della Parola, dell’Immagine e della Comunicazione Editoriale

Nato nell’ottobre 2002, Apice (Archivi della Parola, dell’Immagine e della Comunicazione Editoriale), centro funzionale dell’Università degli studi di Milano, è attivo nella conservazione e valorizzazione di fondi bibliografici e archivistici che si incrociano e si confrontano con la storia del ’900 e della sua industria editoriale…..

Scopri di più

News dal centro

AVVISO: In questo periodo di emergenza sanitaria, il Centro Apice è aperto su appuntamento, sia per la biblioteca sia per l'archivio, con i consueti orari dalle 9.00 alle 17.00. Per fissare un appuntamento, scrivere all'indirizzo apice.biblioteca@unimi.it.

  • Convegni e seminari

      Riparte il 22 aprile il ciclo dei Seminari di Apice con l’incontro online Milano sul set. Cronache del cinema dall’archivio fotografico della “Notte” (1960-1965), incentrato sull’archivio fotografico del quotidiano “La Notte” (1952-1995) conservato al Centro Apice. All’interno dell’archivio si trova, infatti, una nutrita sezione di negativi dedicati al cinema, recentemente digitalizzati grazie alla collaborazione […]

  • Opinioni

    Il centro Apice dell’ Università degli studi di Milano conserva l’archivio fotografico del quotidiano “La Notte” ( 1952-1995) al cui interno si trova una sezione costituita da circa 400.000 negativi inediti contenente 5000 immagini dedicate al cinema. Le notizie di argomento cinematografico, corredate da fotografie, hanno sempre avuto ampio spazio sul quotidiano: dalle rubriche “La […]

  • Opinioni

    Gli scandagli negli Archivi di Apice sono preziosi per cominciare a ribaltare un diffuso luogo comune: che Milano poco o nulla abbia a che fare con il cinema. Le carte e il ricco apparato iconografico conservato in via Noto non solo contraddicono l’etichetta di “metropoli assente” nel campo della decima musa (R. Escobar), ma aiutano […]

  • Fuori Apice

      La Fondazione Firpo, con il patrocinio del Centro Apice, organizza un ciclo di conferenze sulla storia della cultura del Novecento riscoperta attraverso gli archivi editoriali. Dalle carte dei centri che conservano tali archivi (oltre ad Apice, la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, la Fondazione Mondadori, il Centro Maria Corti, ecc.) sono affiorate non solo […]