Archivi della Parola, dell’Immagine e della Comunicazione Editoriale

Il Centro Apice è nato nell’ottobre del 2002 all’interno dell’Università degli Studi di Milano con l’obiettivo di raccogliere, conservare e valorizzare collezioni bibliografiche e archivistiche di fondamentale importanza per lo studio della letteratura, dell’arte e dell’editoria moderna e contemporanea.

 
facebooktwitter

In primo piano


Lavori in corso

Science fiction by gaslight_cop (1)

Procede la catalogazione del Fondo Suvin

Studioso di teatro e letteratura fantascientifica, Darko Suvin per diversi anni ha curato la rivista "Science-Fiction Studies", nata nel 1973 e interamente dedicata agli studi critici sulla fantascienza. Al Centro Apice sono stati donati 4200 volumi di science fiction e 3000 di teatro.

Apice in mostra

Immagine

Archivi storici del Politecnico di Milano


Fino al 30 giugno presso gli Archivi storici del Politecnico di Milano potrete visitare la mostra che ripercorre uno degli straordinari progetti grafici ed editoriali nati all’interno del Bauhaus: i Bauhausbücher. Innovativa collana, diventerà punto di riferimento della cultura grafica italiana. Il Centro Apice mette in mostra il volume di Paul Klee, “Pädagogisches Skizzenbuch” (Fondo Mucchi)

Apice in Mostra

Bianconi

Triennale Designmuseum

Il Centro Apice mette in mostra il suo patrimonio offrendo in prestito i propri materiali per la realizzazione di mostre e attività culturali.

Dal 1 aprile al 2 luglio 2017, alcuni materiali del Fondo Gandini verranno esposti in occasione del Triennale Designmuseum Milano, dal titolo Design&bambini.